Biografia

Note biografiche

Nato nel 1964, Marco D’Anna, inizia giovanissimo l’attività di fotoreporter a Lugano. Consegue il Diploma Federale di fotografo nel 1984, in seguito si forma seguendo importanti fotografi tra i quali Gabriele Basilico, René Burri, René Groebli, Mario De Biasi.

A partire dal 1985 espone i suoi lavori. Nel 1986 apre l’Atelier di Lugano.

Nel suo percorso di ricerca artistica e di crescita professionale, s’intrecciano numerose esperienze di taglio differente, dal reportage alla riproduzione d’oggetti d’arte dalla foto d’architettura all’immagine pubblicitaria.

Vive e lavora a Lugano.

Esposizioni personali e collettive di maggior rilievo

1985 “Ritratti di musicisti Jazz”, Palazzo Civico Lugano, personale
1988 “Foto d’autore”, Varese, collettiva
1992 “Polaroid 50 X 60”, Galleria Cons Arc, Chiasso, collettiva
1993 “La via della Croce”, Museo Zust, Rancate, collettiva
1996 “Giovani Artisti Svizzeri”, Congresso Nazionale, Montreux, collettiva
1997 “Stand Polaroid”, Photokina, Cologna, collettiva
1997 “Ritratti di musicisti Jazz”, Tan Gallery, Zurigo, personale
1999 “Ritratti di musicisti Jazz”, Salle Gavot, Parigi, collettiva
1999 “Con la coda dell’occhio, la Svizzera dal 1848 al 1998”, Fondazione Svizzera per la Fotografia, mostra itinerante, collettiva
1999 “10 anni della Galleria”, Galleria del Gottardo, Lugano, collettiva
2000 “La Svizzera Italiana 1999”, Museo Cantonale d’Arte, Lugano, personale
2000 “Rencontres Internationales de la photographie”, Oskar Barnak Award Leica, Arles, proiezione 
2001 “Durante”, Centro Culturale Svizzero, Milano, personale 
2001 “La Svizzera italiana”, Museo Svizzero dell’apparecchio fotografico, Vevey, personale 
2003 “Cara a Cara”, Centre Culturgest, Lisbona, collettiva 
2004 “Je t’envisage”, Musée de l’Elysée, Losanna, collettiva 
2004 “Opere d’arte del Comune di Chiasso”, Galleria Cons Arc, Chiasso, collettiva 
2004 “Il ritorno della memoria”, Spazio Culturale Svizzero, Venezia, personale 
2004 “Odissea”, Galleria Leica, Nidau, collettiva 
2004 “Il ritorno della memoria”, Museo Casa Rusca, Locarno, personale 
2005 “Etiopia - La traccia dello Scorpione”, Hugo Pratt, Jean-Claude Guilbert, Pierre Wazem, Marco D’Anna, Festival del fumetto di Angoulême, Francia, mostra itinerante con esposizioni all’isola della Réunion e in varie città Europee tra le quali presso lo Spazio culturale Svizzero di Roma 
2006 “Merlot: la terra, gli uomini, il vino”, Spazio Matasci Arte, Tenero, personale 
2006 “Merlot: la terra, gli uomini, il vino”, Istituto Italiano di Cultura e Hotel Hyatt, mostra organizzata dal Dipartimento Federale degli Affari Esteri, Centro di Competenza per la politica estera culturale, Nuova Dehli, India, personale 
2007 “Mnemosine per Venezia”, Chiesa di San Stae, Pierre Casé sculture, Angelo Casé poesie, Marco D’Anna fotografie, Venezia, collettiva 
2007 “Teff”, Ex-galerie de l’Elac, testi di Hugo Pratt, fotografie di Marco D’Anna, Lausanne, personale 
2008 “Bianconero immagini rivelate”, Galleria Cons Arc, Chiasso, collettiva 
2008 “Oltre la trama”, Galleria Fabrik Raum 5, Melchnau, personale 
2009 “Images of Passion BSI”, Galleria H, Bangkok, Thailand, collettiva 
2010 “Fotografie contro la leucemia per Mario De Stefanis”, Galleria Bel Vedere, Milano, collettiva 
2010 “Teff”, Künstlerhaus S11, Solothurn Film Festival, testi di Hugo Pratt, fotografie di Marco D’Anna, Soletta, personale 
2011 “Lo scorrere del fiume, l’opera dell’uomo”, Castello Sasso Corbaro, Bellinzona, collettiva 
2011 “I Luoghi dell’avventura”, Museo d’Arte Moderna, disegni e acquarelli di Hugo Pratt, testi di Marco Steiner, fotografie di Marco D’Anna, Lugano 
2011 “Projet Corrida”, Galleria d’Arte Moderna Ammann, fotografie di René Burri e di Marco D’Anna, Locarno 2011 “Hugo Pratt, i luoghi dell’avventura”, Galleria Koiné, Scicli, Sicilia, personale 
2012 “Le marin et le photographe”, Musée des Suisses dans le Monde, Ginevra, personale 
2012 “Polaroid Transfer”, Fondazione Donettta, Corzoneso, personale 
2014 “Alle radici dell’innovazione agro-alimentare”, Expo 
2015 Milano, Roma, Torino, personale 
2014 “Seguire il filo del discorso”, Galleria Buchmann, Agra, collettiva 
2014 “Gli artisti del corvo”, Galleria Nuages, Milano, collettiva 
2014 “Alle radici dell’innovazione agro-alimentare”, serata Svizzera a la missione Svizzera per l’EU, Bruxelles, personale 
2015 “De Cordoue à Palerme ”, Hôtel de ville , Parigi, Personale 
2015 “Flowers for You”, Galleria Buchmann, Agra, esposizione collettiva 
2015 “Flowers for You”, Kunst 15, Zurigo, esposizione collettiva 
2015 “Ticino in luce", Castelgrande, Bellinzona, esposizione collettiva 
2015 “Immagine ufficiale per la Svizzera ”, Padiglione Svizzero Expo 
2015 Milano, personale 
2016 “Oltre”, Galleria Buchmann, Agra, esposizione personale
2016 Swiss press photo 16, LAC, Lugano, esposizione collettiva
2017 Corto Maltese, Conversation avec Irène, Cathédrale Notre-Dame de Tournai, BE, multimedia project 
2017 Sulle vie dell’Illuminazione. Il mito dell’India nella cultura occidentale 1808-2017, MASI, Lugano, esposizione collettiva  

 

Le collezioni 

1991 Nella Collezione della Fondazione Svizzera della Fotografia   
1992 Nella Collezione della Fondazione della Banca del Gottardo 
1996 Nella Collezione della Città di Chiasso 
1998 Nella Collezione americana della Polaroid 
2005 Nella Collezione dello Stato del Cantone Ticino 
2007 Nella Collezione di Banca Stato 
2012 Nella Collezione della Città di Lugano 
2013 Nella Collezione del Musée des Suisses dans le Monde, Ginevra 
Dagli anni ’90 in numerose collezioni private 

Libri 

1996 Pubblicato il volume sui campionati del mondo di ciclismo “Quei giorni di tutti, storia di un’idea diventata mondiale”, Enrico Carpani, Edizioni la Buona Stampa, Lugano 
1997 Pubblicato il volume “Venti d’Estival”, Twenty years of Lugano Estival jazz, Edizioni Fontana, Pregassona 
1999 Pubblicato il volume “La Svizzera Italiana 
1999”, Edizioni RTSI, introdotto da René Burri, lavoro visibile anche sul sito www.rtsi.ch 
2004 Pubblicato il volume “Il ritorno della memoria”, Consolato Generale di Svizzera a Milano 
2005 Pubblicato il volume “Etiopia - La traccia dello Scorpione”, Edizioni Casterman e Lizard, Belgio e Roma, fotografie pubblicate anche sulla prestigiosa rivista National Geographic 
2006 Pubblicato il volume “Danke – Thank you”, Ritratti dei collaboratori del Gruppo Lantal, Renata e Urs Baumann, Langenthal 
2006 Pubblicato il volume “Merlot”, Edizioni Matasci e Poncioni, Losone, introdotto da Mario De Biasi e Alberto Nessi 
2007 Pubblicato il volume “Teff”, testi di Hugo Pratt e fotografie di Marco D’Anna, Edizioni Flon, Losanna 
2008 Pubblicata la prefazione del volume “La Giovinezza” di Hugo Pratt, con lo scrittore Marco Steiner, Edizioni Casterman-Rizzoli 
2009 Pubblicato il volume “…Oltre la trama”, Polaroid Transfer, testo di Pierre Casé, Gruppo Lantal, Renata e Urs Baumann, Langenthal 
2011 Pubblicato il volume “I luoghi dell’avventura” : sintesi che riunisce in un unico volume tutte le prefazioni delle 14 avventure di Corto Maltese intorno al mondo ”, Edizioni Rizzoli-Lizard-Casterman 
2011 Pubblicato il volume “Hugo Pratt, Marco D’Anna. I luoghi dell’avventura”, testo di Marco Franciolli, Edizioni Museo d’Arte della Città di Lugano 
2012 Pubblicato il volume “Le marin et le photographe”, Edizioni Infolio, Musée des Suisses dans le Monde, Ginevra 
2012 Pubblicato il volume “Rencontre avec Marco D’Anna”, testo di Camille Verdier, Edizioni Infolio, Musée des Suisses dans le Monde, Ginevra 
2012 Pubblicato il volume “Polaroid”, Fondazione Donetta, Corzoneso 
2013 Pubblicato il volume “Projet Corrida”, René Burri e Marco D’Anna, Edizioni Infolio, Musée des Suisses dans le Monde, Ginevra 
2016 Pubblicato il volume “Il gioco delle perle di Venezia” Gianni Berengo Gardin, Marco D’Anna, Hugo Pratt, Marco Steiner, Edizioni Rizzoli-Lizard 


Altre esperienze significative 


Dal 1989 al 2006 collabora con l’architetto Mario Botta, Lugano 
Dal 1992 al 1997 collabora con l’editore Franco Maria Ricci di Milano 
1998 Assegnazione del premio “Best of Italy” al Concorso europeo Final Art Award Polaroid 
2000 Lavora sul tema dell’asilo in Svizzera, opera documentaria commissionata per la prima volta a un fotografo indipendente dall’Ufficio Federale dei Rifugiati di Berna 
2001 La rivista Leica Courrier pubblica il portfolio “Foto in movimento nelle più grandi città del mondo” 
2002 Realizzata una monografia per Fiat in merito a « Lancia Thesis » 
Dal 2003 é rappresentato in Italia da “Studio Immagine” di Milano 
Dal 2008-2010 la Società Cong incarica lo scrittore Marco Steiner e Marco D’Anna di percorrere i luoghi dove si svolgono le avventure di Corto Maltese, il personaggio mitico dell’artista e disegnatore Hugo Pratt, per realizzare le prefazioni dei 14 volumi della Saga di Corto Maltese, Edizioni Casterman-Rizzoli 
2011 Proiezione al Festival del Film di Locarno di “Projet corrida”, il suo primo lavoro video & foto, insieme al fotografo svizzero René Burri, della prestigiosa agenzia Magnum 
2011- 2013 “Projet Corrida” viene presentato in vari contesti tra i quali Cult TV (RSI), Centro Culturale Svizzero a Parigi, Solothurn Film Festival (Suisse), Festival International du Film sur l’Art (FIFA) a Montréal, Musée de l’Elysée - Nuit des images a Losanna, Musée des Suisses dans le Monde, Ginevra, Fondazione Donetta, Corzoneso 
Nel 2013-2014, realizza su mandato di Presenza Svizzera del Ministero degli Affari Esteri (DFAE) il progetto fotografico “Alle radici dell’innovazione agro-alimentare”, immagine ufficiale della Svizzera per Expo 2015.
Dal 2014 Marco D’Anna fa parte degli artisti rappresentati dalla Buchmann Galerie Agra/Lugano